ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: nuove operazioni anti-Isil, arrestati 30 presunti membri

Nuovi arresti di presunti esponenti del gruppo “Stato Islamico” in Turchia. Le manette sono scattate per una trentina di persone, tra cui una donna

Lettura in corso:

Turchia: nuove operazioni anti-Isil, arrestati 30 presunti membri

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovi arresti di presunti esponenti del gruppo “Stato Islamico” in Turchia. Le manette sono scattate per una trentina di persone, tra cui una donna, nel centro della città di Konya, 260 chilometri a sud di Ankara. Diverse le operazioni della polizia in vista delle elezioni del prossimo 1 novembre.

Altri 12 sospetti membri dell’Isil esono stati arrestati lunedì in una serie di raid in diverse abitazioni nella provincia sudorientale di Diyarbakir, a maggioranza curda. Sette militanti e due poliziotti sono stati uccisi nel corso di scontri a fuoco.

L’operazione antiterrorismo è stata implementata dopo la strage di Ankara del 10 ottobre che uccise oltre 100 persone. Per le autorità turche l’Isil è il principale sospettato del più grave attentato della storia del paese.