ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: 14enne arrestato per orologio 'fatto in casa', Obama lo invita alla Casa Bianca

Quando Ahmed Mohamed è entrato in classe nella cittadina di Irving, nel Texas, era felice di poter mostrare agli insegnanti il suo orologio digitale

Lettura in corso:

Usa: 14enne arrestato per orologio 'fatto in casa', Obama lo invita alla Casa Bianca

Dimensioni di testo Aa Aa

Quando Ahmed Mohamed è entrato in classe nella cittadina di Irving, nel Texas, era felice di poter mostrare agli insegnanti il suo orologio digitale fai da te. Lo studente statunitense di 14 anni di origini sudanesi e che sogna di diventare ingegnere, invece, è finito in manette.

È stato arrestato dalla polizia e poi rilasciato perché l’orologio fatto in casa è stato scambiato per una bomba da uno dei docenti.

“Era un dispositivo molto sospetto – si giustifica Larry Boyd, capo della polizia di Irving – Viviamo in un’epoca in cui non è possibile portare cose del genere a scuola. E di fronte alle cose orribili che accadono nel nostro Paese e meglio peccare di eccesso di cautela”.

In tanti sostengono che si tratti di un episodio di ‘islamofobia’ e che Ahmed sia finito nei guai solo perché musulmano.

Ma ora su Twitter è diventato virale l’hashtag #IStandWithAhmed e il ragazzo è stato invitato a Palo Alto dal fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, che lo esorta a continuare a costruire.

Ahmed si è guadagnato anche un invito alla Casa Bianca per la notte dell’astronomia del mese prossimo direttamente da Barack Obama. Il Presidente non ha dimenticato di dirgli che quell’orologio è mitico.