ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: fine lavori, annuncio accordo via Twitter

Tutto è iniziato con un Tweet da Bruxelles e poi una valanga di informazioni ha invaso la rete. Politici, giornalisti e popolo greco non hanno più

Lettura in corso:

Grecia: fine lavori, annuncio accordo via Twitter

Dimensioni di testo Aa Aa

Tutto è iniziato con un Tweet da Bruxelles e poi una valanga di informazioni ha invaso la rete. Politici, giornalisti e popolo greco non hanno più dubbi: i capi di Stato e di governo dell’Eurozona hanno raggiunto un accordo sul debito della Grecia.

Sui dettagli ancora incertezza. Accantonati termini come umiliazione e prepotenza, la Grecia non uscirà dall’Euro.

La soddisfazione dei leader.

Donald Tusk, presidente del Consiglio europeo: “Oggi abbiamo avuto un solo obiettivo: raggiungere un accordo. Dopo 17 ore di negoziati abbiamo finalmente concluso. Qualcuno dirà che abbiamo un “agreekment”.”

Un compromesso politico è stato raggiunto e nessuno resterà fuori dal blocco economico o politico. La Commissione europea reagisce con toni misurati.

Jean-Claude Junker, presidente della Commissione europea: “La Commissione ha sempre insistito sul fatto che non sarebbe stata accettata alcuna forma di Grexit. Non ci sarà un Grexit. Per quanto riguarda la sostanza siamo soddisfatti del risultato che siamo stati in grado di raggiungere.”

Mercoledì l’accordo dovrebbe passare al vaglio del parlamento greco e entro questo finesettimana saranno i parlamenti nazionali a dover votare anche per decidere, soprattutto economicamente, le misure da prendere.

Le ore di trattative a nervi tesi a Bruxelles sono finite e in sala stampa, c‘è chi si è arreso alla stanchezza.