ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mers, nuovi decessi in Corea del Sud. Prima vittima europea

Vengono incrementate in Corea del Sud le misure di prevenzione per limitare la diffusione della Sindrome Respiratoria del Medio Oriente dopo che nel

Lettura in corso:

Mers, nuovi decessi in Corea del Sud. Prima vittima europea

Dimensioni di testo Aa Aa

Vengono incrementate in Corea del Sud le misure di prevenzione per limitare la diffusione della Sindrome Respiratoria del Medio Oriente dopo che nel Paese si sono registrati 3 nuovi decessi e 4 nuovi contagi.

Il virus Mers, individuato per la prima volta in Arabia Saudita nel 2012, ha già contagiato 162 persone in Corea del Sud, il Paese più colpito al di fuori del Medio Oriente, con 19 morti.

Il virus che appartiene allo stesso ceppo della Sars ha fatto anche la prima vittima europea dell’anno. Si tratta di un 65enne tedesco che aveva contratto la malattia durante un viaggio nel Emirati Arabi a febbraio scorso.

Intanto la Corea del Sud ha avviato la sperimentazione di una terapia a base del plasma di pazienti guariti, su base volontaria.