ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: migliaia di civili in fuga da Ramadi

Sono decine di migliaia i civili, che anche a piedi, lasciano Ramadi, il capoluogo della provincia irachena di Al Anbar, a un centinaio di

Lettura in corso:

Iraq: migliaia di civili in fuga da Ramadi

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono decine di migliaia i civili, che anche a piedi, lasciano
Ramadi, il capoluogo della provincia irachena di Al Anbar, a un centinaio di chilometri da Baghdad.
L’avanzata dell’Isil fa paura e la fuga diventa l’unica salvezza. Gli sfollati si dirigono in gran parte verso la capitale irachena mentre Ramadi sta diventando una città fantasma.

“Siamo costretti a lasciare le nostre case – racconta un’ abitante – Noi siamo gente pacifica. Dobbiamo abbandonare la nostra città”.

L’offensiva degli estremisti islamici verso Ramadi è scattata una settimana fa. Le forze speciali irachene stanno cercando di bloccare l’avanzata ma gli jihadisti hanno già conquistato tre villaggi della periferia.