ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Nucleare iraniano, Obama rivendica la scelta del negoziato


USA

Nucleare iraniano, Obama rivendica la scelta del negoziato

Un “buon accordo”, che, se rispettato, impedirà all’Iran di dotarsi di armi nucleari e renderà il mondo più sicuro. Questo il giudizio del presidente statunitense Barack Obama sull’intesa quadro negoziata in Svizzera.

Parlando dal Rose Garden della Casa Bianca, Obama ha precisato che “l’accordo non è stato ancora firmato. Da qui alla fine di giugno, i negoziatori continueranno a limare i dettagli affinché l’intesa possa essere pienamente rispettata e i dettagli contano. Se gli iraniani si tireranno indietro, se il meccanismo di ispezioni e verifiche non risponderà agli standard dei nostri esperti di questioni nucleari, non ci sarà alcun accordo. Ma se avremo successo, se l’Iran seguirà il percorso concordato con i nostri negoziatori, allora riusciremo a risolvere una delle più gravi minacce alla nostra sicurezza e lo faremo in modo pacifico”.

Per il presidente, il problema sarà ora convincere il Congresso, dove la maggioranza repubblicana diffida di qualunque soluzione negoziata con la Repubblica Islamica.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Nucleare iraniano, l'accordo c'è a Losanna: garantita la finalità pacifica