ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen: sono almeno 40 le vittime nel campo profughi

È una lotta contro il tempo per salvare i feriti più gravi,dopo il bombardamento al campo profughi di Al Mazraq, nei pressi di Haradh, nel Nord dello

Lettura in corso:

Yemen: sono almeno 40 le vittime nel campo profughi

Dimensioni di testo Aa Aa

È una lotta contro il tempo per salvare i feriti più gravi,dopo il bombardamento al campo profughi di Al Mazraq, nei pressi di Haradh, nel Nord dello Yemen.
Il campo è stato bersagliato dalla coalizione a guida saudita, secondo alcune ONG. Almeno una bomba avrebbe colpito un camion di miliziani sciiti Houthi, proprio all’ingresso del campo, uccidendo anche guardie e residenti. Una quarantina in totale le vittime, secondo l’Organizzazione Mondiale per le Migrazioni.

L’esercito saudita non conferma né smentisce, si limita per ora alla linea di principio:

“Sin dal primo giorno abbiamo detto che poniamo il massimo impegno per evitare danni collaterali”, ha detto un portavoce.

Nella zona colpita si trovano molti campi, che ospitano migliaia di rifugiati: immigrati dall’Africa, ma soprattutto persone in fuga dal conflitto che da più di un decennio insanguina lo Yemen.
I sauditi sono entrati in scena una settimana fa, per frenare l’avanzata sciita verso sud. Nelle ultime ore, ai bombardamenti aerei si sono sommati quelli navali.