This content is not available in your region

Turchia, magistrato in ostaggio: "i poliziotti confessino per l'uccisione di Elvan"

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Turchia, magistrato in ostaggio: "i poliziotti confessino per l'uccisione di Elvan"

<p>“Confessate o ammazziamo il magistrato”. Membri<br /> del gruppo di estrema sinistra turco Dhkp-C hanno preso in ostaggio, irrompendo nel tribunale di Istanbul, il procuratore Mehmet Selim Kiraz, che indaga <a href="http://it.euronews.com/2015/03/11/turchia-proteste-represse-dalla-polizia-a-un-anno-dalla-morte-del-15enne-di-/">sull’uccisione di Berkin Elvan durante le manifestazioni di Gezi Park</a>. </p> <p>Minacciano di sparargli se, entro tre ore, i poliziotti che uccisero il giovane colpendolo con un lacrimogeno alla testa non ammetteranno le proprie responsabilità.</p> <p>I rapitori chiedono, inoltre, di cancellare ogni accusa mossa nei confronti di coloro che hanno successivamente manifestato per la morte di Elvan.</p> <p>Mobilitate le forze speciali, che hanno circondato l’edificio e i locali al sesto piano dove il magistrato è tenuto in ostaggio.</p>