ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lima, ultime ore per arrivare a un accordo sul clima tra le proteste degli ambientalisti

Ultime ore per i leader mondiali riuniti a Lima, in Perù, per raggiungere un accordo sul clima. Centonovantacinque i paesi ad aver partecipato ai

Lettura in corso:

Lima, ultime ore per arrivare a un accordo sul clima tra le proteste degli ambientalisti

Dimensioni di testo Aa Aa

Ultime ore per i leader mondiali riuniti a Lima, in Perù, per raggiungere un accordo sul clima.

Centonovantacinque i paesi ad aver partecipato ai lavori con un unico obiettivo: preparare la strada per la conferenza di Parigi del 2015 dalla quale, si spera, uscirà il nuovo Trattato che sostituirà quello di Kyoto.

Ancora troppe le divergenze tra nord e sud del mondo. I Paesi in via di sviluppo accusano quelli sviluppati di aver inquinato e di volersi sottrarre davanti alle responsabilità.

Al centro delle divergenze tra i 195 Paesi soprattutto l’entità del futuro Green Climate Fund, il fondo per la riconversione industriale, la cui potenza di fuoco stimata in 100 miliardi di dollari, ne avrebbe raggiunti ora soltanto 10. Segnale per i Paesi in via di Sviluppo dello scarso impegno dei Paesi industrializzati ad andare incontro alle esigenze degli Stati ancora troppo dipendenti dai combustibili fossili e per i quali la transizione verso l’energia pulita rischia di tradursi in isolamento economico.

Moltissime le proteste andate in scena a Lima, dove diverse Ong ambientaliste hanno manifestato chiedendo ai leader mondiali un impegno reale contro i cambiamenti climatici.