ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il senato americano boccia di nuovo l'oleodotto Keystone.

Lettura in corso:

Il senato americano boccia di nuovo l'oleodotto Keystone.

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo il via libera alla Camera a maggioranza repubblicana, la misura viene bloccata in Senato a maggioranza democratica per un solo voto: 59 voti
rispetto ai 60 necessari per l’approvazione.

Alla notizia rappresentanti della minoranza amerindiana hanno intonato canti di gioia.

L’oleodotto Keystone, che dovrebbe trasportare il petrolio canadese alle raffinerie del Golfo del Messico, è in discussione dal 2008 ed è stato votato già nove volte, ma senza successo. È criticato soprattutto per l’impatto ambientale.

I repubblicani promettono di tornare all’attacco. “Ovvio che siamo scontenti. Sapevamo di avere 59 voti, speravamo di arrivare a 60 o 61, ma così non è stato. Sapevamo che sarebbe stata una battaglia visto che il presidente ha promesso il veto”, ha detto un portavoce repubblicano.

La misura sarà ripresentata e votata il prossimo anno, quando entrerà in carica il nuovo Congresso e i repubblicani, sostenitori dell’iniziativa, avranno il controllo sia della Camera sia del Senato.