ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Victor Ponta: "La Romania entrerà nell'Eurozona quando l'Europa avrà superato la crisi."

Lettura in corso:

Victor Ponta: "La Romania entrerà nell'Eurozona quando l'Europa avrà superato la crisi."

Dimensioni di testo Aa Aa

In questa puntata di The Global Conversation, Isabelle Kumar incontra Victor Ponta. Il premier rumeno commenta l’immagine del Paese all’estero e assicura che la corruzione non è maggiore rispetto alla media europea.

Considerato un interlocutore privilegiato di Pechino, afferma: “Abbiamo interessi in comune. Anche alla Cina serve un’Europa forte e unita.”

Sui Rom, Ponta respinge le critiche di Amensty International al suo governo e dichiara che “la soluzione a lungo termine consiste nell’integrarli meglio nei Paesi di provenienza.”

Tra i suoi obiettivi: aderire presto all’area Schengen e nel 2018 all’euro, “dopo che l’Europa avrà fatto le riforme necessarie perché non si ripetano crisi come quella cui abbiamo assistito”.

E a chi, in Gran Bretagna, teme “un’invasione di lavoratori rumeni” dal 2014, quando cadranno le limitazioni per l’impiego nella Ue, Ponta risponde: “In Romania abbiamo un buono sviluppo economico, tassi di disoccupazione più bassi della media europea e opportunità a volte migliori che nei Paesi occidentali dell’Unione. Chi voleva andare all’estero c‘è già andato.”