ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Premio IA 2013, riflettori accesi sul caso Alpi

Lettura in corso:

Premio IA 2013, riflettori accesi sul caso Alpi

Dimensioni di testo Aa Aa

20 marzo 1994, a Mogadiscio in Somalia, la giornalista Rai Ilaria Alpi e il cameraman Miran Hrovatin vengono uccisi in un agguato. Questo omicidio resta un mistero in cui si confondono trame internazionali, depistaggi, false testimonianze.
Il traffico d’armi si intreccia con quello dei rifiuti tossici coperto dalla cooperazione italiana. Nulla si sa dei mandanti di quell’agguato, la Commissione parlamentare d’inchiesta creata nel 2004 e presieduta da Carlo Taormina ha archiviato come “una vacanza finita male” quella che in sede processuale è stata definita un’esecuzione premeditata ed organizzata.

IA, Conoscere, svelare, raccontare!

A Riccione il Premio Ilaria Alpi è giunto alla diciannovesima edizione. Continua a chiedere giustizia puntando ancora i riflettori sulle verità negate: “Non Tacere!” è il titolo della serata dedicata al Caso Alpi e alla libertà di stampa, che apre la quattro giorni dedicata al giornalismo televisivo e al reportage d’inchiesta. Dal 4 all’8 settembre al palazzo del Turismo di Riccione le proiezioni dei servizi giornalistici in concorso si alternano a dibattiti, workshop, mostre, incontri con gli autori rassegne e retrospettive.

Focus sul sistema bancario

Il sistema bancario è al centro della giornata dedicata al contrasto al riciclaggio a livello europeo. Impatto e strumenti per combattere lo strapotere economico delle mafie a livello transnazionale sono alcuni dei temi di “Stop Blanqueo”: un viaggio sulle tracce del denaro frutto di traffici illeciti tra Italia e Spagna. Partecipano tra gli altri il Presidente della Commissione europea antimafia Sonia Alfano e il Procuratore aggiunto di Reggio Calabria Nicola Gratteri. Sbarca a Riccione anche “Goldman Sachs”, una prima italiana per il documentario “rivelazione” in Francia, che racconta l’avidità del mondo finanziario e gli intrecci con la politica.

Gli ospiti

Tra gli ospiti di questa 19ma edizione c’è la giovane giornalista e scrittrice iraniana Susan Mohammadkani Ghissyanad, esule in Francia dopo esser stata più volte detenuta nel suo paese. Il Ministro Cecile Kyenge, Debora Serracchiani, Gad Lerner, Corrado Formigli, e ancora Carlo Freccero, Milena Gabanelli, Domenico Iannacone, volti noti della tv come Diego Bianchi aka Zoro e Pif, star del web come il fumettista Makkox e gli spietati autori satirici di Spinoza.it

Euronews al Premio Ilaria Alpi 2013

Le storie, i volti, i reportage, i personaggi. Anche Euronews torna a parlare del caso Alpi con chi continua a cercare la verità, ed apre una finestra sul giornalismo d’inchiesta. Appuntamento a Riccione e online sul nostro sito.

Website- ilaria alpi 2013