ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alcatel- Lucent paga caro l'avvertimento

Lettura in corso:

Alcatel- Lucent paga caro l'avvertimento

Dimensioni di testo Aa Aa

Alcatel-Lucent rinuncia agli obiettivi previsti per il 2012 e gli investitori gliela fanno pagare cara.

Il titolo del fornitore franco americano di telecomunicazioni è in caduta libera alla Borsa di Parigi chiudendo a meno 19,75% terminando la seduta sotto la soglia simbolica di un euro. È il più forte ribasso del Cac40.

Un avvertimento sui risultati dovuto ad una perdita operativa non prevista di 40 milioni di euro nel secondo trimestre. Il giro d’affari è in crescita ma non come previsto nei servizi a forte valore aggiunto.

Il gruppo sperava in un risultato migliore di quello registrato nel 2011, primo anno positivo dal 2006 anno della fusione tra le due società. In sei anni il valore di borsa è sceso del 90%. A parere degli analisti la quotazione in borsa è cosi bassa che il gruppo potrebbe diventare una facile preda per un’opa o essere smantellato. In ogni caso gli analisti raccomandano di vendere il titolo anche perdendoci.

Bisogna dire infine che i fornitori di tlc soffrono del rallentamento dell’economia mondiale compresa l’Asia dove la concorrenza cinese spinge i prezzi al ribasso. Di qui le prospettive poco brillanti.