ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

G4S: un fiasco alle Olimpiadi di Londra

Lettura in corso:

G4S: un fiasco alle Olimpiadi di Londra

Dimensioni di testo Aa Aa

Le Olimpiadi a Londra si stanno rivelando un fiasco per G4S. Il numero uno dei servizi di sicurezza è in grado di fornire solo 4.00 sui 10.400 agenti previsti dal comitato organizzatore dei giochi.

Risultato il titolo ha lasciato sul terreno alla borsa di Londra oltre l’8% al termine della seduta: è la perdita piu’ forte registrata lunedi sullo Stock Exchange.

Su un fatturato complessivo di 7,7 miliardi di sterline i 284 milioni del contratto olimpico non sono una grande cifra. Lo smacco di Londra dovrebbe costare al gruppo di 50 milioni di sterline, circa 63 milioni di euro, essenzialmente per finanziare la mobilizzazionedi 3.500 militari supplementari.

Ma in termini d’immagine lo scandalo risschia di avere ripercussioni planetarie come i giochi olimpici. Con tutte le conseguenze per un gruppo che registra la maggior parte del fatturato fuori della Gran Bretagna.

La disavventura di Londra rischai non solo di compromettere il rinnovo dei contratti esistenti con il governo britannico, principale cliente della società, ma anche di ridurre la possibilità per garantire la sicurezza dei grandi avvenimenti mondiali come i mondiali di calcio di Rio nel 2014. Una perdita miliardaria