EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
La celebrazione del festival popolare in Lettonia

Video. Lettonia, in decine di migliaia al festival del canto e della danza

Decine di migliaia di lettoni in costumi storici hanno celebrato domenica a Riga le loro tradizioni in un importante festival che da 150 anni simboleggia la loro identità nazionale. Le strade di Riga si sono riempite di ragazze in abiti medievali con i capelli intrecciati di fiori e di uomini con stivali di pelle che indossano gioielli spartani in bronzo.

Decine di migliaia di lettoni in costumi storici hanno celebrato domenica a Riga le loro tradizioni in un importante festival che da 150 anni simboleggia la loro identità nazionale. Le strade di Riga si sono riempite di ragazze in abiti medievali con i capelli intrecciati di fiori e di uomini con stivali di pelle che indossano gioielli spartani in bronzo.

"Il canto a cappella è uno dei fondamenti della nostra cultura e abbiamo antiche canzoni popolari che risalgono all'era precristiana", ha spiegato all'agenzia Afp Andris Balodis, baritono di un coro. 

Lanciata nel 1873, la "celebrazione del canto e della danza" ha costituito un mezzo per esprimere la cultura lettone nel corso del XIX secolo, che ha poi portato alla fondazione della Repubblica di Lettonia nel 1918 dopo diversi secoli sotto la dominazione dell'impero zarista russo.

Questa tradizione fiorì tra le due guerre mondiali. Era così forte che il regime sovietico, che controllò la Lettonia tra il 1945 e il 1990, non riuscì a vietarla.

Ultimi Video