Terremoti: scossa 3.6 in Veneto, paura ma nessun danno

Scossa in mare alle 4:41 con epicentro a 46 km da Cosenza
Scossa in mare alle 4:41 con epicentro a 46 km da Cosenza
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TREVISO, 29 SET - Una scossa di terremoto di 3.6 di magnitudo si è verificata oggi pomeriggio in Veneto, facendo tremare la zona di Valdobbiadene (Treviso). Il sisma, localizzato dall'Ingv a 5 km a nord est della cittadina del prosecco, e a 11 km di profondità, è stato avvertito distintamente anche nei paesi vicini, come Segusino e Miane. Non si segnalano danni al momento. Un po' di spavento tra gli abitanti. Diverse persone hanno telefonato al centralino dei vigili del fuoco per segnalare di aver sentito la scossa e chiedere informazioni sulle conseguenze. L'epicentro del terremoto è stato individuato a circa 11 km di profondità. Un sisma di intensità analoga, 3.7, era stato avvertito già ieri notte nella stessa zona, seguito da altre scosse di minor entità, comprese tra 2.4 e 3.3 gradi della scala Richter. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: la Camera approva gli aiuti all'Ucraina per 61 miliardi di dollari

Gaza: Erdoğan incontra Ismail Haniyeh e il ministro degli Esteri egiziano a Istanbul

Migranti, i Paesi europei del Mediterraneo chiedono cooperazione e nuovi fondi