ULTIM'ORA
euronews_icons_loading
Guatemala: lo spettacolo della schiusa e le tartarughe vanno subito a mare

Sulla spiaggia di Sipacate, nel sud del Guatemala, il ranger del parco libera una ventina di piccole tartarughe che camminano istintivamente verso il mare. Uno degli spettacoli più belli che la natura offra e in questo caso avviene sotto l'ombrello di un programma per la conservazione della specie.

I piccoli avanzano nella sabbia fino a perdersi tra le onde in un ciclo che si ripete tra luglio e novembre di ogni anno durante la stagione di nidificazione delle tartarughe marine.

Ma la protezione della specie è stata messa in pericolo dalle restrizioni imposte per contenere il covid-19. Arnulfo, il ranger, coperto da una maschera, ha detto all'AFP che il coprifuoco notturno e altre limitazioni alla mobilità per prevenire le infezioni da coronavirus, hanno impedito ai residenti autorizzati di effettuare le raccolte controllate di uova, una parte fondamentale del programma.