La festa e la protesta per Papa Francesco

La festa e la protesta per Papa Francesco
Di Paolo Alberto Valenti
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Papa è a Santiago fino al 18 gennaio

PUBBLICITÀ

E' una Santiago del Cile in festa che ha accolto l'arrivo del Papa. Nonostante le nubi che si sono addensate su questa visita del Pontefice la fiesta mobile della gente lungo le strade del percorso papale racconta una gioia profonda che testimonia comunque la radice cristiana delle genti del Cile.

Anche la locale comunità LGBT trova la sua visibilità con l'arrivo di Francesco e ha organizzato il suo raduno di protesta.

Il Pontefice resta in Cile fino al 18 gennaio quando partirà per il Perú dove si intrattiene fino al 21 gennaio. Una visita che rappresenta comunque un percorso pastorale orientato ad affontare i temi caldi di un intero continente primo fra tutti la necessità di superare la povertà e l'emarginazione.

Journalist • Paolo Alberto Valenti

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cile, referendum Costituzione: il 55% dice no all'adozione di un nuovo testo

Cile, 50 anni fa il golpe che instaurò la dittatura militare

Cile, le mani degli ultraconservatori sulla Costituzione