This content is not available in your region

"Silence" ultimo film di Martin Scorsese

"Silence" ultimo film di Martin Scorsese
Di Euronews

<p>“Silence” ultimo film di Martin Scorsese, esce dal romanzo verità del giapponese Shusaku Endo (1966) dedicato alle persecuzioni subite dai gesuiti in Giappone.</p> <p>Interpretato da Liam Neeson, Andrew Garfield e Adam Driver, il film racconta la circostanziata storia di due giovani preti gesuiti portoghesi che nel Giappone del diciassettesimo secolo affrontarono le persecuzioni per rintracciare il loro mentore e diffondere il Vangelo. </p> <p>Il recente incontro fra il regista e Papa Francesco scioglie un gelo antico fra Scorsese e il Vaticano che non aveva apprezzato il suo film “L’ultima tentazione di Cristo” del 1988.</p> <p>Durante l’incontro, Scorsese ha donato al papa lei immagini dei “cristiani nascosti” in Giappone e la riproduzione di un’antica immagine della Madonna di Nagasaki oltre a un ritratto dei “martiri del Giappone”.</p> <p>Intanto la prima proiezione assoluta di “Silence” c‘è stata il 29 novembre proprio in Vaticano per un gruppo di Gesuiti. </p> <p>Scorsese si era già confrontato col tema della spiritualità anche nei film “Chi sta bussando alla mia porta” (1967) e “Kundun” (1997).. </p> <p>La prima data di uscita di “Silence” in numero limitato sarà il 23 dicembre negli <span class="caps">USA</span>, per rientrare nei tempi della corsa agli Oscar, mentre in Italia debutterà il 12 gennaio.</p>