This content is not available in your region

Elicottero precipitato: autopsia, escluse gravi patologie piloti

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Eseguiti anche esami istologici e tossicologici
Eseguiti anche esami istologici e tossicologici

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">FOGGIA</span>, 12 <span class="caps">NOV</span> – Non sono state riscontrate, al<br /> momento, gravi patologie sui cadaveri di Luigi Ippolito e Andrea<br /> Nardelli, di 60 e 39 anni, i due piloti dell’Alidaunia morti nel<br /> disastro aereo avvenuto sabato scorso nel Gargano in cui hanno<br /> perso la vita 7 persone. E’ quanto emerge dai primi esiti degli<br /> esami autoptici eseguiti questo pomeriggio nell’obitorio<br /> dell’ospedale di San Severo (Foggia). Un riscontro a questi<br /> risultati arriverà dagli esami istologici e tossicologici i cui<br /> risultati si conosceranno nei prossimi giorni. I due piloti – a<br /> quanto è dato sapere – presentavano grossi traumi da impatto:<br /> avevano il cranio sfondato e verosimilmente, quando il velivolo<br /> è precipitato, si trovavano nell’abitacolo. Il professore Biagio<br /> Solarino della medicina legale dell’Università di Bari si è<br /> riservato di depositare una relazione finale entro 60 giorni ai<br /> magistrati inquirenti della Procura dui Foggia. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.