This content is not available in your region

La filiera del cacao in un viaggio virtuale con i coltivatori

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Vanini lancia nuovo packaging che porta nella realtà aumentata
Vanini lancia nuovo packaging che porta nella realtà aumentata

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 09 <span class="caps">NOV</span> – Dietro al cioccolato c‘è un mondo<br /> che parte dalla fava di cacao e dai coltivatori dell’Amazzonia<br /> peruviana fino ad arrivare alla tavoletta. Una storia che da<br /> oggi tutti potranno conoscere con un tocco di smartphone,<br /> semplicemente inquadrando un <span class="caps">QRC</span>ode. Vanini, premium brand di<br /> Icam – azienda italiana tra i principali produttori di<br /> cioccolato – è il primo marchio legato al mondo del cioccolato a<br /> lanciare in Italia una nuova modalità di fruizione, tutta<br /> digitale, pensata per avvicinare i consumatori ai protagonisti<br /> della filiera del cacao. L’azienda ha infatti lanciato per la sua linea di tavolette<br /> Perù-Bagua un nuovo connected packaging, sviluppato in<br /> collaborazione con l’agenzia ViewToo. La tecnologia sfrutta la<br /> realtà aumentata per portare i consumatori in un viaggio alla<br /> scoperta delle storie del cioccolato. “Grazie alla realtà aumentata – ha spiegato Roberto Vanini,<br /> responsabile del controllo qualità di Icam – si potrà fare un<br /> viaggio di 10 mila chilometri fino in Perù dove Icam è attiva da<br /> anni nella selezione e coltivazione del cacao di eccellente<br /> qualità che permette di avere un prodotto unico”. I consumatori potranno scoprire le storie di 3 dei 460<br /> coltivatori della cooperativa Aprocam, con cui l’azienda<br /> collabora da molti anni. “Trasparenza, equità, sostenibilità e<br /> capacità di innovare mantenendo un legame con le origini sono le<br /> caratteristiche che ci distinguono da sempre – ha spiegato<br /> Giovanni Agostoni, Direttore Commerciale e Marketing Icam -. Una<br /> cosa ma per noi importante è trasferire a tutti l’importanza<br /> della filiera e far conoscere le persone che ci lavorano”. Ci<br /> sono poi le pillole relative alla via del cacao per far<br /> conoscere i passaggi dalla piantagione fino alla tavoletta. Il<br /> consumatore può piantare un seme di cacao nel proprio ambiente e<br /> seguire, passo dopo passo, la crescita dell’albero, dalla<br /> nascita del primo germoglio alla raccolta dei suoi frutti, fino<br /> al processo di raccolta e all’essicazione delle fave. A<br /> completare l’esperienza, anche la geolocalizzazione, per potersi<br /> avvicinare virtualmente a una terra così lontana. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.