This content is not available in your region

I Nas in industrie e supermercati, 11 attività non in regola

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Controlli nel Casertano a caccia della listeria nei cibi freschi
Controlli nel Casertano a caccia della listeria nei cibi freschi

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">CASERTA</span>, 02 <span class="caps">NOV</span> – Circa trecento chili di alimenti<br /> sequestrati per inosservanza alle norme sulla tracciabilità e la<br /> conservazione, con undici tra industrie alimentari e<br /> supermercati, su n totale di 25 attività controllate, risultati<br /> non in regola per quanto concerne la salubrità dei prodotti<br /> commercializzati e l’idoneità delle strutture utilizzate. E’ quanto emerso dai controlli effettuati dai carabinieri del<br /> Nas di Caserta (Nucleo Antisofisticazione) nei giorni scorsi su<br /> disposizione del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute<br /> per verificare l’eventuale contaminazione da “listeria”,<br /> batterio che attacca il sistema sanitario e che contamina<br /> alimenti freschi a causa. In otto strutture sono state<br /> riscontrate gravi carenze igienico sanitarie; i carabinieri<br /> hanno inoltre disposto la chiusura di quattro locali adibiti a<br /> deposito, un laboratorio e due celle frigo. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.