This content is not available in your region

Narcotizzava e derubava uomini,chiusa inchiesta'mantide Brianza'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Si era finta malata terminale. Sequestrato falso certificato
Si era finta malata terminale. Sequestrato falso certificato

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 20 <span class="caps">OTT</span> – Pur di tendere una trappola alle<br /> vittime si fingeva anche malata terminale. Tra le carte<br /> sequestrate a Tiziana Morandi, la 47enne accusata di avere<br /> narcotizzato e poi rapinato una decina di uomini fra i 27 e gli<br /> 84 anni, ribattezzata dalle cronache come la ‘mantide della<br /> Brianza’, c’era anche un falso certificato medico che attesta<br /> una condizione inguaribile. A carico della donna residente a<br /> Roncello, arrestata a luglio dai carabinieri, il pm della<br /> Procura di Monza Carlo Cinque ha ora firmato la conclusione<br /> delle indagini. Per spiegare agli inquirenti il possesso del certificato,<br /> come riporta Il Giorno, la donna ha raccontato che le serviva<br /> per liberarsi di alcuni creditori che le stavano con il fiato<br /> sul collo per un prestito non interamente restituito dal padre a<br /> causa del suo decesso. E non si tratterebbe dell’unica finzione<br /> di cui si sarebbe servita per ‘abbindolare’ gli uomini. Le varie<br /> tecniche utilizzate spaziavano, secondo l’accusa, in base<br /> all’età. Con gli anziani inventava raccolte fondi per curare<br /> bambini malati, li narcotizzava col benzodiazepina, un potente<br /> calmante ottenuto con ricette false nelle bevande che lei stessa<br /> preparava. E li derubava di soldi e monili in oro. Quelli più<br /> giovani venivano attirati sui social, li incontrava a casa loro<br /> o ci usciva per mangiare una pizza. Su Facebook la 47enne<br /> avrebbe adescato anche un 71enne di Avellino, che le aveva<br /> confidato di voler vendere una collezione di monete d’oro. Lei<br /> si era generosamente offerta di aiutarlo e, quando si sono<br /> incontrati a Torino, l’avrebbe narcotizzato e poi abbandonato in<br /> stazione a mani vuote. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.