This content is not available in your region

Pedopornografia: polizia scopre scambio materiale minorile

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Indagini da Torino in tutta Italia, 12 denunce.
Indagini da Torino in tutta Italia, 12 denunce.

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TORINO</span>, 11 <span class="caps">OTT</span> – La polizia ha smantellato una rete<br /> di utenti che, su una nota piattaforma di messaggistica,<br /> scambiava materiale pornografico realizzato mediante<br /> sfruttamento di minori. Le indagini dei poliziotti del<br /> compartimento polizia postale e delle comunicazioni di Torino ha<br /> concluso una complessa operazione di contrasto alla<br /> pedopornografia online, che ha condotto all’esecuzione di 12<br /> decreti di perquisizione e alla denuncia di altrettanti<br /> soggetti, di cui 4 minorenni, responsabili di detenzione e<br /> diffusione di contenuti realizzati mediante sfruttamento di<br /> minori di anni 18. Tra questi, 3 sono tratti in arresto in<br /> Campania, Calabria e Lombardia e sequestrati migliaia di file. L’attività, diretta dalla Procura di Torino – gruppo<br /> criminalità organizzata e reati informatici e coordinata dal<br /> Centro nazionale di contrasto alla pedopornografia online<br /> (Cncpo) del Servizio polizia postale e delle comunicazioni di<br /> Roma, ha interessato tutto il territorio nazionale, coinvolgendo<br /> altri Uffici della specialità, quali i compartimenti Abruzzo,<br /> Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia,<br /> Piemonte, Sicilia e Veneto. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.