Choc anafilattico per punture da calabroni, morto

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Il giovane è stato arrestato. Genitore non è in pericolo di vita
Il giovane è stato arrestato. Genitore non è in pericolo di vita

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TRIESTE</span>, 10 <span class="caps">AGO</span> – Un uomo, di 45 anni, di Claut<br /> (Pordenone), è morto per uno choc anafilattico causato dalla<br /> puntura di alcuni calabroni. L’episodio è avvenuto in un<br /> giardino di San Martino di Campagna (Aviano). L’uomo è stato subito soccorso da un amico che si trovava con<br /> lui e che ha capito la gravità della situazione. Dunque l’uomo è<br /> stato trasferito d’urgenza, in ambulanza, in ospedale a<br /> Pordenone, dove però è spirato poche ore dopo il ricovero. Indagini sono state avviata dai Carabinieri di Sacile: da<br /> quanto si è appreso, la vittima in passato non aveva mai<br /> sofferto di allergie specifiche. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.