This content is not available in your region

Aeroporti: Palermo; ripristinata scritta Falcone -Borsellino

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Rimossa per i lavori di ampliamento, intervento presidente Enac
Rimossa per i lavori di ampliamento, intervento presidente Enac

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">PALERMO</span>, 13 <span class="caps">LUG</span> – Era scomparsa, ma ora l’insegna<br /> dell’aeroporto di Palermo dedicata ai magistrati Giovanni<br /> Falcone e Paolo Borsellino torna ben visibile sulla facciata<br /> nord del Terminal. È stata un’ordinanza dell’Enac, voluta dal<br /> Presidente Pierluigi Di Palma, a disporne l’immediata<br /> ricollocazione. Durante la sua recente visita a Palermo, il<br /> Presidente aveva notato quella che aveva considerato una<br /> “negligente dismissione”, peraltro, proprio a 30 anni del feroce<br /> assassinio mafioso di Giovanni Falcone, il 23 maggio 1992, e di<br /> Paolo Borsellino, il 19 luglio dello stesso anno. L’intestazione<br /> era stata rimossa in preparazione di lavori di ampliamento e<br /> ristrutturazione dell’aerostazione: lavori che, come risulta<br /> dalle attività di vigilanza condotte da Enac, sono ampiamente in<br /> ritardo rispetto al cronoprogramma originariamente previsto in<br /> sede di progetto. “Tenuto conto della rilevanza culturale e sociale<br /> dell’intitolazione dell’aeroporto di Punta Raisi ai due valorosi<br /> magistrati caduti per mano mafiosa – ha affermato il Presidente<br /> Di Palma – e dell’importanza di dare fisica visibilità a tale<br /> intestazione, specie nel trentennale degli attentati, abbiamo<br /> deciso di intervenire e di ordinarne il ripristino immediato”.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.