This content is not available in your region

Donna trovata morta ad Aosta, è overdose

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Verso archiviazione fascicolo omicidio, nulla osta a funerale
Verso archiviazione fascicolo omicidio, nulla osta a funerale

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">AOSTA</span>, 01 <span class="caps">LUG</span> – E’ morta a causa di una “acuta<br /> intossicazione da cocaina” Jessica Lesto, la donna aostana di 32<br /> anni trovata in una fossa lungo la riva della Dora Baltea la<br /> sera del 31 maggio scorso, accanto a un accampamento di<br /> senzatetto. Il dato è emerso dall’esame tossicologico svolto sui<br /> resti della giovane su ordine della procura di Aosta. Dopo il ritrovamento, avvenuto a seguito di una segnalazione<br /> alla polizia, era stato aperto un fascicolo per omicidio.<br /> Un’ipotesi di reato che, all’esito della consulenza affidata al<br /> medico legale Roberto Testi, cade definitivamente secondo la<br /> procura di Aosta. Gli inquirenti tendono a scartare anche la<br /> possibilità di un occultamento di cadavere. L’archiviazione<br /> dell’indagine potrà essere richiesta solo dopo che sul tavolo<br /> del pm Manlio D’Ambrosi arriverà la relazione conclusiva sulle<br /> cause del decesso. Intanto il magistrato ha concesso il nulla<br /> osta per il funerale. La data della morte risale alla prima metà di maggio, in un<br /> periodo compreso tra 15 e 30 giorni dal ritrovamento del corpo,<br /> su cui non stati riscontrati segni evidenti di violenza o di<br /> traumi. I risultati dell’accertamento potrebbero comunque<br /> risentire dello stato di decomposizione in cui era stato<br /> recuperato il cadavere. Il marito di Jessica Lesto, Dia Matabara, 37enne originario<br /> del Senegal, risulta irreperibile almeno dalla metà del maggio<br /> scorso e potrebbe essere all’estero. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.