Ramadan: imam Torino, festa 'Id al-fitr è inno alla pace

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Preghiera diffusa in diversi luoghi città per fine mese digiuno
Preghiera diffusa in diversi luoghi città per fine mese digiuno

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TORINO</span>, 02 <span class="caps">MAG</span> – Tornano in presenza le preghiere<br /> collettive per la conclusione del Ramadan. In migliaia si sono<br /> ritrovati questa mattina al Parco Dora, uno degli appuntamenti<br /> diffusi per la festa di ‘Id al-fitr a Torino. “Dopo due anni di pandemia e di paura siamo di nuovo tutti<br /> qui insieme – osserva l’imam della Moschea Taiba di Torino Said<br /> Ait El Jide – In questo mese santo dopo la difficile afflizione<br /> ci siamo avvicinati gli uni agli altri, nelle moschee i rapporti<br /> si sono rinsaldati, le persone si sono incontrate, le risate dei<br /> bambini hanno riempito le piazze e i giardini nonostante i<br /> rumori delle guerre e dei cannoni a Occidente e a Oriente.<br /> Abbiamo speranza nel misericordioso e il nostro è un inno per la<br /> pace permanente. Il profeta – conclude l’imama – disse: ‘o gente<br /> diffondete la pace, nutrite il povero, fate del bene al vostro<br /> prossimo e pregate mentre la gente dorme così entrerete in<br /> paradiso in pace’”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.