Sardegna: arrivano le ferie solidali tra dipendenti Regione

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Per assistere un familiare o per ragioni di salute
Per assistere un familiare o per ragioni di salute

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">CAGLIARI</span>, 12 <span class="caps">APR</span> – La Regione Sardegna istituisce il<br /> sistema delle ferie solidali. I dipendenti regionali potranno<br /> donare le loro giornate di ferie ai colleghi che ne hanno più<br /> bisogno. Il provvedimento dà la possibilità di cedere parte<br /> delle ferie spettanti a favore dei lavoratori che si trovino<br /> nella necessità di doverne fruire per assistere un familiare o,<br /> in caso di particolari condizioni di salute, del dipendente<br /> affetto da gravi patologie. “L’accordo sottoscritto con i sindacati è una tappa<br /> significativa e necessaria al completamento del processo di<br /> armonizzazione delle prestazioni lavorative dei dipendenti della<br /> lista speciale a quelle del personale dell’amministrazione<br /> regionale – sottolinea l’assessora del Lavoro Alessandra Zedda – ed è anche un istituto che accogliamo con estremo favore perché<br /> introduce criteri di solidarietà e sostegno verso i più<br /> bisognosi”. Il provvedimento non comporta alcun costo per<br /> l’amministrazione. L’intesa prevede anche l’estensione al personale della lista<br /> speciale dell’istituto dei 15 giorni di permessi retribuiti per<br /> gravi motivi di famiglia e personali e il diritto alle ferie<br /> retribuite annuali pari a 32 giorni lavorativi e di 4 giornate<br /> di ferie in sostituzione di tutte le festività soppresse. Si è<br /> inoltre stabilito che agli effetti del computo delle ferie, la<br /> settimana lavorativa si articola su 5 giorni e il sabato non è<br /> considerato lavorativo, così come previsto per i dipendenti<br /> dell’amministrazione regionale. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.