Roma: Caritas, 1 persona su 4 vive in disagio economico

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Il 2,4% dei cittadini detiene il 18% del reddito complessivo
Il 2,4% dei cittadini detiene il 18% del reddito complessivo

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROMA</span>, 01 <span class="caps">APR</span> – Una persona su quattro a Roma (il<br /> 23,6%) vive in uno stato di “disagio economico”, il 10,3% è in<br /> “grave deprivazione materiale”, il 14,1% è a rischio povertà<br /> mentre il 6% “arriva con fatica a fine mese”. E’ quanto emerge<br /> dal Rapporto di Caritas Roma sulla povertà nella Capitale. Una<br /> fotografia che vede non solo una situazione peggiore in alcuni<br /> casi alla media italiana ma anche l’allargarsi della forbice tra<br /> quel 2,4% di cittadini che detiene un reddito superiore ai<br /> 100mila euro e il 18% del reddito totale e il resto della<br /> popolazione. Quattro romani su 10 hanno un reddito inferiore ai<br /> 15mila euro. I più ‘ricchi’ sono over-60. A Roma è sempre più diffuso il cosiddetto “lavoro povero”. Il<br /> tasso di occupazione è al 69,9% e quello di mancata<br /> partecipazione al lavoro è pari al 14,4%. Ma i dati più<br /> rilevanti riguardano il lavoro precario e malpagato. Osservando<br /> l’incidenza dei lavoratori che hanno contratti a termine da più<br /> di 5 anni si nota che a Roma il tasso è pari al 21%, una<br /> condizione che riguarda coloro che si trovano nella cosiddetta<br /> trappola della precarietà. Ad essa si va ad aggiungere la<br /> situazione dei dipendenti con una retribuzione inferiore ai 2/3<br /> di quella mediana sul totale, che a Roma raggiunge il 13,5% dei<br /> lavoratori, con valori superiori a quelli del Lazio (11,1%) e a<br /> quella di alcuni altri grandi Comuni come Milano (12,5%),<br /> Bologna (11,5%), Genova (10,9%), Firenze (8,3%) e Torino (8,1%).<br /> La soddisfazione per il lavoro svolto a Roma riguarda solo il<br /> 7,5% dei lavoratori mentre la percentuale degli occupati<br /> sovraistruiti interessa quasi 1/3 del campione (27,2%) a fronte<br /> del 24,6% della media dei grandi Comuni. Infine quasi il 45% della popolazione romana vive sola, un<br /> dato che risulta in aumento rispetto al 44,6% nell’anno<br /> precedente. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.