This content is not available in your region

Ucraina: Diocesi Padova attende arrivo 65 ragazzini

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Accolti nel Seminario Minore,in centinaia portano giochi e abiti
Accolti nel Seminario Minore,in centinaia portano giochi e abiti

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">PADOVA</span>, 28 <span class="caps">FEB</span> – La gara di solidarietà che ha<br /> lanciato ieri la Diocesi di Padova per l’accoglienza nelle<br /> prossime ore di 65 ragazzini provenienti dall’Ucraina, ha<br /> “travolto” lo stabile del Seminario Minore, individuato per<br /> ospitare i giovani profughi. Sin da domenica nella struttura a Rubano sono arrivate<br /> centinaia di persone per portare lenzuola, vestiti, asciugamani<br /> e giocattoli per i piccoli ospiti. Don Daniele Longato,<br /> direttore dell’ufficio comunicazioni della Diocesi chiede ora lo<br /> stop: “siamo felici di questa solidarietà sono arrivate tante<br /> cose per i ragazzi, è sempre disponibile il conto corrente della<br /> Caritas diocesana per raccogliere le offerte con la causale<br /> ‘emergenza Ucraina’”. L’accoglienza sarà gestita dall’associazione “L’Isola che non<br /> c‘è” di Teolo inserita nel circuito di accoglienza che negli<br /> anni ottanta offrì ospitalità e curò in Italia i piccoli<br /> pazienti di Chernobyl. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.