Ucraina: Arpa Fvg intensifica monitoraggio aria

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Nessuna evidenza radioattività anomala
Nessuna evidenza radioattività anomala

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TRIESTE</span>, 28 <span class="caps">FEB</span> – In seguito all’intensificarsi<br /> degli eventi bellici nell’est-Europa e le crescenti<br /> preoccupazioni per il rilascio di sostanze radioattive, l’Arpa,<br /> Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente, Fvg, ha<br /> intensificato da sabato scorso il monitoraggio dei radionuclidi<br /> in aria nella propria stazione di Udine. Le attività sono svolte<br /> con <span class="caps">ISIN</span> (Ispettorato Nazionale per la Sicurezza Nucleare e la<br /> Radioprotezione) che è il punto di allerta nazionale. Tutti i<br /> rilievi finora eseguiti non evidenziano alcun innalzamento della<br /> radioattività in aria rispetto ai valori di fondo naturale. Le misure sono effettuate al Centro regionale di<br /> radioprotezione (<span class="caps">CRR</span>) di Arpa <span class="caps">FVG</span> e al momento si è<br /> intensificato il controllo in continuo della radiazione gamma in<br /> aria e il controllo delle polveri totali sospese (particolato<br /> atmosferico). Le misure dell’irraggiamento in aria sono<br /> pubblicate in continuo nella pagina web http://www.arpaweb.<br /> fvg.it/ri/gmapsri.asp (attivare la stazione di Udine). Da<br /> giovedì non è stata evidenziata alcuna presenza di radionuclidi<br /> artificiali al di sopra della minima attività rilevabile.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.