This content is not available in your region

Tim:manifestazione a Bari,'non si divide chi ha unito Paese'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Lavoratori in piazza con i sindacati contro scorporo rete
Lavoratori in piazza con i sindacati contro scorporo rete

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BARI</span>, 23 <span class="caps">FEB</span> – Anche a Bari le lavoratrici e i<br /> lavoratori di Tim sono scesi in piazza con i sindacati, con lo<br /> slogan “Tim unisce il Paese. Tim non si divide”, contro le<br /> ipotesi di scorporo della rete, per l’unicità dell’azienda, a<br /> difesa della tenuta occupazionale. “Non si divide chi ha unito<br /> il Paese. Draghi c’hai scassato la fibra” si legge sui cartelli<br /> di protesta. La manifestazione pugliese si svolte in piazza<br /> prefettura. “Il progetto della rete unica di nuova generazione – dicono Cgil, Cisl e Uil in una nota congiunta – doveva<br /> rappresentare il futuro per Tim, cosa che oggi invece,<br /> sembrerebbe si possa realizzare solo passando per il suo<br /> smembramento”. “Il diritto alla connessione – continuano – è un<br /> diritto universale e non può essere delegato a tanti piccoli<br /> investitori privati attirati dalle risorse del Pnrr e privi di<br /> una visione globale e di prospettiva. Il Paese ha bisogno di una<br /> crescita infrastrutturale strategica, cosa che la frammentazione<br /> non garantisce in alcun modo. Una rete moderna inclusiva ed<br /> universale garantirebbe il perimetro occupazionale di Tim e<br /> quello dell’indotto che conta ulteriori decine di migliaia di<br /> lavoratori, in Puglia complessivamente circa 4 mila”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.