This content is not available in your region

Attanasio: 'Focus on Africa', ancora troppe contraddizioni

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Appello con Articolo 21, Festival diritti umani e sostegno Fnsi
Appello con Articolo 21, Festival diritti umani e sostegno Fnsi

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 21 <span class="caps">FEB</span> – “A un anno dall’agguato nella<br /> Repubblica democratica del Congo costato la vita<br /> all’ambasciatore Luca Attanasio, al carabiniere Vittorio<br /> Iacovacci, che gli faceva da scorta, e all’autista del World<br /> Food Programme, Mustapha Milambo, non è ancora stata fatta piena<br /> luce su quanto accaduto il 22 febbraio del 2021 e anche le<br /> rivelazioni delle ultime ore non aggiungono molto a quanto già<br /> sapevamo. Anzi. Emergono ancora nuove contraddizioni tra quanto<br /> rilevato dagli inquirenti italiani è quello congolesi”. È quanto<br /> si legge nel l’editoriale di ‘Focus on Africa’, la rivista sul<br /> continente africano diretta da Antonella Napoli, oggi a Limbiate<br /> per una serata dedicata al ricordo di Luca Attanasio “Le affermazioni contenute negli atti sono vecchie<br /> dichiarazioni raccolte dai carabinieri del Ros quando a febbraio<br /> dello scorso anno sono andati a Kinshasa – rivela a Focus on<br /> Africa il padre dell’ambasciatore ucciso, Salvatore Attanasio -.<br /> L’inchiesta non si può dire che sia chiusa anche perché i Ros<br /> devono ritornare in Congo. Inoltre vorrei far notare che questi<br /> indagati ha fornito varie versioni e poi non tornano i conti.<br /> Gli arrestati del blitz in Congo parlano di un milione di<br /> dollari quale entità della richiesta del riscatto, Rwaghaza di<br /> 50 mila. Chi mente?” conclude Attanasio. Focus on Africa, rilancia dunque la campagna #veritaperlucavittoriomustapha, che ha raccolto oltre 15mila<br /> firme, promossa con Articolo 21 e Festival dei diritti umani con<br /> il sostegno della Fnsi. L’iniziativa si avvale, come immagine simbolo, del disegno<br /> che Gianluca Costantini, illustratore e attivista, ha dedicato<br /> alle tre vittime dell’agguato. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.