This content is not available in your region

Banditi armati in locale, razziati soldi e gioielli clienti

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Uno è il nipote di un esponente della 'ndrangheta
Uno è il nipote di un esponente della 'ndrangheta

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">NAPOLI</span>, 17 <span class="caps">FEB</span> – Erano in cinque armati di pistole e<br /> fucili i banditi che hanno fatto irruzione ieri sera intorno<br /> alle 23 in un ristorante di Pozzuoli (Napoli), il ‘Punto Nave’<br /> di via LIbero Bovio, razziando i soldi custoditi all’interno<br /> della cassa (un migliaio di euro circa) e facendosi consegnare<br /> dai clienti presenti denaro e gioielli. Una volta usciti dal locale, uno dei rapinatori ha esploso un<br /> colpo di fucile all’indirizzo di un’auto parcheggiata<br /> infrangendo il vetro del finestrino posteriore sinistro. I<br /> malviventi – tutti a volto coperto – sono fuggiti facendo<br /> perdere le loro tracce. Sul posto i Carabinieri del Nucleo<br /> investigativo di Napoli che indagano sul caso. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.