This content is not available in your region

Minacce no-vax a Modena, esposto Ordine medici in procura

Access to the comments Commenti
Di ANSA
E' accaduto a Rossano, vittime medico, infermiere e oss
E' accaduto a Rossano, vittime medico, infermiere e oss

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BOLOGNA</span>, 12 <span class="caps">FEB</span> – L’ordine dei medici di Modena ha<br /> presentato un esposto alla procura della Repubblica, nel quale<br /> denuncia e documenta una trentina di episodi di minacce, in<br /> alcuni casi anche fisiche, rivolte nell’ultimo periodo ai medici<br /> di medicina generale da pazienti che chiedevano l’esenzione<br /> dall’obbligo vaccinale. Ne dà notizia la ‘Gazzetta di Modena’ che riporta le frasi di<br /> alcune mail allegate all’esposto: “siete una categoria di<br /> ciarlatani truffatori che cercando di fare il lavaggio del<br /> crevello a ogni paziente che vi capiti davanti” e ancora<br /> “andreste impagliati e messi al muro come trofeo”. Il presidente dell’Ordine, Carlo Curatola, specifica di<br /> “farsi carico dello stato di forte preoccupazione e disagio<br /> degli iscritti”. Gli episodi sono aumentati prima con l’entrata<br /> in vigore dell’obbligo vaccinale per il personale sanitario, poi<br /> con l’estensione agli over 50. L’Ordine chiede alla procura di<br /> valutare l’opportunità di inquadrare questi reati come minacce a<br /> pubblico ufficiale, in virtù del ruolo che il medico di medicina<br /> generale e quelli che si occupano delle vaccinazioni hanno<br /> assunto con la pandemia. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.