This content is not available in your region

Bloccati in porto Spezia precursori agenti tossicologici

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Novemila chili bifloruro ammonio destinati a Sud America
Novemila chili bifloruro ammonio destinati a Sud America

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">GENOVA</span>, 21 <span class="caps">SET</span> – Un carico di 9 mila chilogrammi di<br /> bifloruro d’ammonio con concentrazione variabile da 70 al 180%<br /> utilizzato anche per la fabbricazione di agenti tossicologici<br /> per uso militare, oltre che civile, è stato bloccato dai<br /> funzionari dell’Agenzia delle Dogane in porto alla Spezia. Il<br /> materiale è di origine cinese ed era destinato a un Paese del<br /> Sud America. I funzionari dell’Adm hanno accertato la<br /> pericolosità della sostanza sequestrata e confemato che il<br /> materiale può essere impiegato per la fabbricazione di agenti<br /> tossicologici e che è inserito nell’elenco dei beni a duplice<br /> uso, esportabile quindi solo previa autorizzazione ministeriale.<br /> I responsabili della società esportatrice sono stati denunciati<br /> alla Procura della Repubblica per i reati connessi<br /> all’esportazione non autorizzata di prodotti a duplice uso e per<br /> la falsa dichiarazione relative all’origine del prodotto.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.