ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Zimbabwe: Mnangagwa si conferma Presidente

Lettura in corso:

Zimbabwe: Mnangagwa si conferma Presidente

Zimbabwe: Mnangagwa si conferma Presidente
Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovo vecchio Presidente

HARARE (ZIMBABWE)
Emmerson Dambuzo Mnangagwa, 75 anni, è il nuovo vecchio Presidente dello Zimbabwe.

Dopo le elezioni di lunedì scorso e dopo un giorno intero di disordini che hanno causato la morte di 6 persone, nella notte tra giovedì e venerdì la commissione elettorale ha ufficializzato i risultati: con la vittoria in 9 delle dieci province, Mnangagwa si garantisce la riconferma a presidente dello Zimbabwe, 9 mesi dopo le dimissionI dello storico leader Robert Mugabe, in carica per 37 anni consecutivi.

Lo sconfitto di queste elezioni è l'avvocato Nelson Chamisa, 40 anni, a capo del Movimento per il Cambiamento Democratico.
Ha ottenuto un milione 929 mila voti, contro i 2 milioni 147 mila di Mnangagwa, leader dell'Unione Africana Nazionale. Una differenza di appena 218 mila voti.
Da considerare, inoltre, la presenza di altri 21 candidati alle presidenziali.

Dopo le proteste di mercoledì per le strade di Harare, innescate dai seguaci di Chamisa per presunti brogli elettorali e represse nel sangue dall'esercito, ora il difficile futuro del paese è nelle mani di Mnangagwa.