ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Russia festeggia la vittoria del 9 maggio 1945

Lettura in corso:

La Russia festeggia la vittoria del 9 maggio 1945

Dimensioni di testo Aa Aa

La Russia festeggia oggi il 73esimo anniversario della vittoria contro le forze dell’Asse nella Seconda Guerra Mondiale. E lo fa con la consueta e spettacolare parata militare sulla Piazza Rossa. 120 nuove unità tra armi e mezzi e 13mila i militari impegnati a far vedere al mondo i progressi dell'industria militare Russa. Vladimir Putin ha presieduto la cerimonia dall'alto del suo quarto mandato presidenziale.

VLADIMIR PUTIN
"Ricordiamo la tragedia di due Guerre Mondiali, le lezioni della storia: non devono farci diventare ciechi. Davanti alle nuove minacce si possono vedere le stesse vecchie brutte cose: egoismo e intolleranza, nazionalismo aggressivo e pretese di essere i migliori".

Significativa la presenza alla Parata MIlitare del Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu, alle prese con i dialoghi con Putin per trovare un mediatore con l’Iran. Invitato a Mosca anche il presidente serbo Aleksandar Vucic. Sul palco, a parte le autorità, hanno avuto accesso i soli volontari della campagna elettorale pro Putin.