ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Patrasso: continui imbarchi clandestini sui traghetti per l'Italia

Lettura in corso:

Patrasso: continui imbarchi clandestini sui traghetti per l'Italia

 Patrasso: continui imbarchi clandestini sui traghetti per l'Italia
Dimensioni di testo Aa Aa

Porto di Patrasso, Grecia: il miraggio oltre la recinzione.

Sono decine e decine i migranti che, quotidianamente, provano a scavalcare, nella speranza di raggiungere camion e navi ed imbarcarsi.

Apostolos Staikos, Euronews:

"I migranti qui non aspettano che si completi la procedura di asilo, ogni giorno rischiano la vita cercando di entrare nel porto per andare in Italia".

"Ogni giorno, si prova a salire su un camion - dice questo migrante 19enne - poi riprendiamo a osservare e aspettare l'occasione, è l'unica cosa possibile".

Pur rigorosi, i controlli di sicurezza sono spesso elusi da chi, disperato più che mai, le prova tutte per riuscire nell'intento.

"Il problema non è se vuoi o se non vuoi aiutarli: se vado sul camion e non li vedo, è perché sono molto intelligenti, velocissimi ad intrufolarsi e talvolta tu non li vedi, li aiuti inconsapevolmente ad attraversare il confine e questo non è permesso".

Dimitris Kiriakopoulos, Capitaneria di Porto:

"È come il gioco del gatto col topo, loro cercano di entrare e noi tentiamo di respingerli e sorvegliare il porto, siamo molto meno dei migranti, quindi sarebbe controproducente usare la violenza come arma".