ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Amnesty: "Italia ostile, razzista e xenofoba"

Lettura in corso:

Amnesty: "Italia ostile, razzista e xenofoba"

Amnesty: "Italia ostile, razzista e xenofoba"
Dimensioni di testo Aa Aa

Trump e altri leader mondiali stanno mettendo a rischio i diritti di milioni di persone, mentre l'Italia è "intrisa di ostilità, razzismo, xenofobia" e "sembra concentrare più di altri Paesi europei le dinamiche di tendenza all'odio". Questo in sintesi il rapporto annuale sui diritti umani presentato da Amnesty International

Lynn Maalouf Amnesty International"Alcune delle principali tendenze che abbiamo visto riguardare tutti i diversi paesi in questo rapporto annuale sono fondamentalmente la diffusione e l'aumento di paura e discriminazione incoraggiate dallo Stato e dalla discriminazione contro le minoranze, contro gli attivisti contro diverse comunità e questa è una tendenza mondiale che stiamo vedendo. Il presidente Trump a inizio anno ha affermato che avrebbe appoggiato la tortura e queste dichiarazioni possono essere da traino gratuito per tutti gli altri governi ".

Il Rapporto riguarda 159 paesi e fornisce la più completa analisi sull’attuale situazione dei diritti umani nel mondo. Occhio attento alla situazione nel Medio Oriente.

Lynn Maalouf Amnesty International"Quando vediamo cosa sta succedendo in Siria, nello Yemen, quando vediamo che cosa sta accadendo in Iraq quest'anno, in Libia e il flusso di rifugiati, vediamo l'Europa come un blocco che chiude le sue porte ed è più facile per i governanti europei chiudere i battenti quando tra la gente c'è un odio diffuso contro i rifugiati. "