ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Liberia: presidenziali, iniziato lo spoglio

Entro quattro giorni i risultati ufficiali del secondo turno che vede contrapposti, l'ex giocatore del Milan Georges Weah e Jospeh Boakai

Lettura in corso:

Liberia: presidenziali, iniziato lo spoglio

Dimensioni di testo Aa Aa

In Liberia é iniziato lo spoglio delle schede per conoscere il risultato del contestato ballottaggio delle elezioni presidenziali tra George Weah, l'ex attaccante del Milan e il vicepresidente Joseph Boakai. Poco  più di due milioni gli aventi diritto al voto. 

Secondo i primi dati, l'affluenza è stata inferiore rispetto al primo turno di ottobre vinto da Weah che però non ha superato la soglia del 50 % dei voti necessari. I risultati ufficiali sono attesi entro 4 giorni.

Non sono abituato a perdere, ha detto Weah, la vittoria di oggi è scontata ed io vincerò. Boakai non può farcela contro George Weah.

Ballotaggio discusso, la cui data è stata più volte rinviata per permettere alla Commissione elettorale di indagare su presunte irregolarità e brogli.

E' un grande giorno, ha commentato Boakai, perchè è un test per la democrazia. Abbiamo iniziato in 20 candidati, adesso siamo ridotti a due.

Un voto cruciale con il quale la Liberia sceglierà il successore di Ellen Johnson Sirleaf, primo presidente donna per 12 anni al potere, che ha contribuito a mantenere la pace nel paese dopo le due sanguinose guerre civili.