ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Real Madrid ancora campione d'Europa, Italia fuori dal Mondiale: cosa è successo nel 2017

La nostra retrospettiva sugli eventi sportivi più importanti dell'anno

Lettura in corso:

Real Madrid ancora campione d'Europa, Italia fuori dal Mondiale: cosa è successo nel 2017

Dimensioni di testo Aa Aa

Il 2017 è stato un altro anno trionfale per il Real Madrid. La squadra di Zidane si è laureata campione d’Europa per il secondo anno consecutivo battendo 4-1 la Juventus nella finale di Cardiff. Il Real è diventato così il primo club ad aggiudicarsi il titolo per due anni di fila da quando la Coppa dei Campioni è stata ribattezzata Champions League nel 1992.

Nel tennis è stato l’anno dei grandi ritorni. Roger Federer si è aggiudicato Australian Open e Wimbledon, dove ha trionfato per l’ottava volta. Anno da sogno anche per Rafa Nadal, che ha conquistato Roland Garros e Us Open e chiuso la stagione al numero uno del ranking. In campo femminile Serena Williams ha vinto l’Australian Open superando in finale la sorella Venus prima di annunciare la sua gravidanza.

Il 2017 è stato anche l’anno dell’addio all’atletica di Usain Bolt. I Mondiali di Londra sono stati l’ultima competizione del velocista giamaicano, terzo nei 100 metri vinti da Justin Gatlin, mentre un infortunio nella finale della 4×100 gli ha impedito di terminare la gara.

In Formula 1 Lewis Hamilton si è aggiudicato il quarto titolo della carriera. Il pilota britannico della Mercedes ha preceduto in classifica la Ferrari di Sebastian Vettel e il compagno di squadra Valtteri Bottas.

Tra le imprese sportive dell’anno c‘è quella dei New England Patriots nel Superbowl contro gli Atlanta Falcons. In svantaggio di 25 punti nel terzo quarto, Tom Brady e compagni sono riusciti a rimontare e a vincere 34-28 all’overtime. La Nfl ha fatto parlare di sé anche per la protesta contro le ingiustizie razziali messa in atto da molti giocatori che si sono inginocchiati durante l’esecuzione dell’inno americano. I Golden State Warriors hanno vinto il loro quinto titolo Nba battendo 4-1 nelle Finals i Cleveland Cavaliers di LeBron James.

Nel golf lo spagnolo Sergio Garcia è riuscito a vincere il primo major della carriera aggiudicandosi il Masters di Augusta. E’ stato invece un altro anno da dimenticare per Tiger Woods, arrestato lo scorso maggio in Florida dopo essere stato fermato dalla polizia mentre guidava sotto l’effetto di un cocktail di farmaci.

2017 di luci e ombre per Chris Froome. Il britannico ha vinto Tour de France e Vuelta ma a fine anno è risultato positivo ad un controllo antidoping effettuato in Spagna. A dicembre il comitato olimpico internazionale ha bandito la Russia da prossimi Giochi invernali, in programma a febbraio in Corea del Sud, dopo la scandalo portato alla luce dall’indagine della Wada, l’agenzia mondiale antidoping.

L’estate del 2017 passerà alla storia del calciomercato per gli acquisti record di Neymar e Mbappè, comprati entrambi dal Paris Saint-Germain. Il 28 maggio Franceso Totti ha dato l’addio al calcio giocato disputando la sua ultima partita con la maglia della Roma. Finale d’anno disastroso per il calcio italiano: la nazionale azzurra non sarà ai Mondiali di calcio per la prima volta in 60 anni dopo essere stata battuta dalla Svezia nei playoff per Russia 2018.