This content is not available in your region

Real Madrid ancora campione d'Europa, Italia fuori dal Mondiale: cosa è successo nel 2017

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Real Madrid ancora campione d'Europa, Italia fuori dal Mondiale: cosa è successo nel 2017

<p>Il 2017 è stato un altro anno trionfale per il <strong>Real Madrid</strong>. La squadra di Zidane si è laureata campione d’Europa per il secondo anno consecutivo <strong>battendo 4-1 la Juventus nella finale di Cardiff</strong>. Il Real è diventato così il primo club ad aggiudicarsi il titolo per due anni di fila da quando la Coppa dei Campioni è stata ribattezzata Champions League nel 1992.</p> <p>Nel tennis è stato l’anno dei grandi ritorni. <strong>Roger Federer</strong> si è aggiudicato <strong>Australian Open</strong> e <strong>Wimbledon</strong>, dove ha trionfato per l’ottava volta. Anno da sogno anche per <strong>Rafa Nadal</strong>, che ha conquistato <strong>Roland Garros</strong> e <strong>Us Open</strong> e chiuso la stagione al numero uno del ranking. In campo femminile <strong>Serena Williams</strong> ha vinto l’Australian Open superando in finale la sorella Venus prima di annunciare la sua gravidanza. </p> <p>Il 2017 è stato anche l’anno dell’addio all’atletica di <strong>Usain Bolt</strong>. I Mondiali di Londra sono stati l’ultima competizione del velocista giamaicano, terzo nei 100 metri vinti da <strong>Justin Gatlin</strong>, mentre un infortunio nella finale della 4×100 gli ha impedito di terminare la gara.</p> <p>In Formula 1 <strong>Lewis Hamilton</strong> si è aggiudicato il quarto titolo della carriera. Il pilota britannico della Mercedes ha preceduto in classifica la <strong>Ferrari di Sebastian Vettel</strong> e il compagno di squadra Valtteri Bottas.</p> <p>Tra le imprese sportive dell’anno c‘è quella dei <strong>New England Patriots</strong> nel Superbowl contro gli <strong>Atlanta Falcons</strong>. In svantaggio di 25 punti nel terzo quarto, <strong>Tom Brady</strong> e compagni sono riusciti a rimontare e a vincere 34-28 all’overtime. La Nfl ha fatto parlare di sé anche per la <strong>protesta contro le ingiustizie razziali</strong> messa in atto da molti giocatori che si sono inginocchiati durante l’esecuzione dell’inno americano. I <strong>Golden State Warriors</strong> hanno vinto il loro quinto titolo Nba battendo 4-1 nelle Finals i <strong>Cleveland Cavaliers</strong> di <strong>LeBron James</strong>. </p> <p>Nel golf lo spagnolo <strong>Sergio Garcia</strong> è riuscito a vincere il primo major della carriera aggiudicandosi il <strong>Masters di Augusta</strong>. E’ stato invece un altro anno da dimenticare per <strong>Tiger Woods</strong>, arrestato lo scorso maggio in Florida dopo essere stato fermato dalla polizia mentre guidava sotto l’effetto di un cocktail di farmaci.</p> <p>2017 di luci e ombre per <strong>Chris Froome</strong>. Il britannico ha vinto Tour de France e Vuelta ma a fine anno è risultato positivo ad un controllo antidoping effettuato in Spagna. A dicembre <strong>il comitato olimpico internazionale ha bandito la Russia</strong> da prossimi Giochi invernali, in programma a febbraio in Corea del Sud, dopo la scandalo portato alla luce dall’indagine della Wada, l’agenzia mondiale antidoping.</p> <p>L’estate del 2017 passerà alla storia del calciomercato per gli acquisti record di <strong>Neymar</strong> e <strong>Mbappè</strong>, comprati entrambi dal Paris Saint-Germain. Il 28 maggio <strong>Franceso Totti</strong> ha dato l’addio al calcio giocato disputando la sua ultima partita con la maglia della Roma. Finale d’anno disastroso per il calcio italiano: <strong>la nazionale azzurra non sarà ai Mondiali di calcio per la prima volta in 60 anni</strong> dopo essere stata battuta dalla Svezia nei playoff per Russia 2018.</p>