ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

All'asta le memorie dell'imperatore Hirohito

Lettura in corso:

All'asta le memorie dell'imperatore Hirohito

Dimensioni di testo Aa Aa

E' l'unica copia esistente dei ricordi dell'Imperatore Hirohito della Seconda Guerra Mondiale. Ora è messo all'asta da Bornhams, a New York, con un valore stimato tra i 100 e i 150mila dollari, come spiega Tom Lamb, curatore: "E' una trascrizione di un monologo dell'imperatore Hirohito che fu dettato ai funzionari di corte tra il 18 marzo e l'8 aprile del 1946. E' chiamato Dokuhakuroku ed è un documento fondamentale dei pensieri dell'Imperatore Hirohito".

Avrebbe dovuto essere un'intervista; divenne invece un monologo, dettato parola per parola e trascritto da un diplomatico giapponese la cui famiglia lo conservò con cura fino alla morte dell'imperatore, nel 1990, quando i contenuti furono pubblicati. Hirohito fu obbligato a dettarlo dall'amministrazione del generale americano Mc Arthur che alla fine della Seconda Guerra Mondiale aveva assunto il controllo del Giappone.

In queste 173 pagine emergono dettagli sulla controversa condotta dell'imperatore specie in alcuni episodi chiave della Seconda Guerra Mondiale.