ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Due veliste (con cani al seguito) salvate dopo 175 giorni nel Pacifico

Due navigatrici americane, in giro per il mondo con la loro barca a vela, sono state salvate in pieno Oceano: stanno bene. E ci riproveranno

Lettura in corso:

Due veliste (con cani al seguito) salvate dopo 175 giorni nel Pacifico

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ finita bene la disavventura di due veliste statunitensi e dei loro cani, in giro per il mondo con la barca a vela. alla deriva da quasi sei mesi nell’Oceano Pacifico. Le due donna, Jennifer Appel e Tasha Fuiaba, sono state recuperate sane e salve da un peschereccio di Taiwan a 1500 km dal Giappone e poi accompagnate a bordo di una nave della marina americana.

Sia loro che i cani – uno dei quali si chiama Zeus – sono apparsi in salute e ben nutriti, grazie alle scorte alimentari per un anno (pasta e riso in particolare) e ad un purificatore d’acqua.

L’imbarcazione delle due veliste, partita il 3 maggio dalle Hawaii con destinazione Tahiti, ha rotto il motore il 30 maggio. Convinte di poter continuare con la sola vela, si sono presto ritrovate alla deriva: inutili i messaggi di soccorso inviati.

Le due ex naufraghe hanno dichiarato, bontà loro, che ci riproveranno.