ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kenya: elezioni violente, scontri e vittime

Sale il numero delle vittime causate dai disordini avvenuti in Kenya nel giorno della ripetizione delle elezioni presidenziali

Lettura in corso:

Kenya: elezioni violente, scontri e vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Sale ad almeno tre il numero delle vittime causate dai disordini avvenuti in Kenya nel giorno della ripetizione delle elezioni presidenziali, boicottate dalle opposizioni.

A Kisumu, dove i contestatori hanno acceso fuochi e bloccato strade, si contano anche 25 feriti in scontri con la Polizia, molti dei quali da arma da fuoco, stando alla testimonianza di un medico della contea.

Intanto, le presidenziali sono state annullate e rinviate a sabato prossimo, causa violenze dell’opposizione in quattro contee della ex-provincia occidentale di Nyanza, roccaforte dell’opposizione.

Quest’ultima era una delle otto province amministrative keniote in cui era diviso il Paese (prima della ristrutturazione in 47 contee), abitata prevalentemente da Luo, etnia cui appartiene il leader dell’opposizione, Raila Odinga.