ULTIM'ORA

Siria: esercito pronto a riprendere Deir al-Zor

Lettura in corso:

Siria: esercito pronto a riprendere Deir al-Zor

Dimensioni di testo Aa Aa

Le truppe siriane pronte ad espugnare la roccaforte dell’ISIS a Deir al-Zor, nell’Est della Siria. Domenica l’esercito e l’aviazione del regime di Damasco hanno dato un colpo d’acceleratore alla campagna militare contro una delle più tenaci sacche di resistenza dell’autoproclamato Stato Islamico, nella provincia orientale, verso il confine con l’Iraq.

Ma per le Nazioni Unite l’offensiva militare rappresenta un ulteriore minaccia per una popolazione civile già allo stremo. Matthias Behnke è il responsabile della squadra dell’Onu per il rispetto dei diritti umani in Siria: “Bisogna trovare il modo di evacuare i civili, coloro che vogliono andarsene devono poterlo fare in sicurezza. È importante che si proceda nel rispetto del diritto internazionale anche per proteggere i civili che restano. In qualunque situazione i civili devono essere protetti e le forze combattenti hanno l’obbligo di non colpire e rispettare i civili” spiega.

Domenica l’esercito siriano ha compiuto un passo fondamentale per la riconquista della città di Deir al-Zor, prendendo il controllo di una delle aree petrolifere requisite dall’autoproclamato Stato Islamico, a Al Jarata.