ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: Trump vuole spegnere i sogni dei ''Dreamers''

Il Presidente vorrebbe abolire il programma DACA, voluto da Obama, e che permette ai giovani arrivati illegalmente da bambini negli States, di evitare il rimpatrio

Lettura in corso:

Usa: Trump vuole spegnere i sogni dei ''Dreamers''

Dimensioni di testo Aa Aa

Martedì prossimo Donald Trump annuncerà la sua decisione in merito al programma DACA, Deferred Action for Childhood Arrivals, che il Presidente americano vorrebbe abolire. Il programma, voluto nel 2012 da Barack Obama, consente ai cosiddetti ‘‘Dreamers’‘, giovani arrivati illegalmente da bambini, di evitare il rimpatrio e poter studiare e lavorare negli Stati Uniti.


“La priorità del Presidente in merito all’immigrazione è di creare un sistema che incoraggi l’immigrazione legale e giovi alla nostra economia. Vuole essere sicuro che questa decisione sia presa nel modo più corretto, ed è per questo che ora sta finalizzando questa parte’‘, ha spiegato la portavoce della Casa Bianca, Sarah Huckabee Sanders.

L’iniziativa di Trump, che riguarderebbe circa 800.000 ragazzi cresciuti negli States, non piace però a tanti componenti del suo stesso partito. Diversi repubblicani in Congresso l’hanno già criticato. Come lo speaker della Camera Paul Ryan o il senatore Orrin Hatch, entrambi difensori del DACA.