ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corte tedesca accusa BCE, aiuta stati poco virtuosi

Lettura in corso:

Corte tedesca accusa BCE, aiuta stati poco virtuosi

Dimensioni di testo Aa Aa

La Corte suprema tedesca consulta la corte di giustizia europea a proposito degli acquisti di titoli di Stato da parte della Banca Centrale europea. Oggetto del contendere il programma di riacquisto del debito pubblico adottato dalla Bce. Secondo la Suprema Corte di Karlsruhe, esistono motivate ragioni per sostenere che il piano che consiste nell’acquisto diretto da parte della Bce di titoli di Stato a breve termine emessi da Paesi colpiti dalla crisi, vada oltre il mandato della Bce e non rispetti il potere degli Stati membri violando il divieto di finanziamento monetario al budget.

Tradotto, i togati tedeschi considerano un aiuto indebito a stati in difficoltà quello della BCE e potrebbe andare contro il principio di sovranità nazionale dei Paesi aderenti all’euro.