ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Boxe, Mayweather avverte McGregor: "Il match non arriverà alla fine"


Sport

Boxe, Mayweather avverte McGregor: "Il match non arriverà alla fine"

Il 26 agosto affronterà Conor McGregor nel combattimento più atteso dell’anno. I due anni di inattività non sembrano preoccupare Floyd Mayweather, che a 40 anni si prepara al 50esimo combattimento della carriera contro un avversario al debutto assoluto nella boxe.

“Non mi importa più di tanto vedere i filmati dei suoi combattimenti – ha detto Mayweather ai giornalisti che lo hanno intervistato nella palestra dove si sta allenando a Las Vegas -. Sono più interessato a conoscere la persona che mi troverò davanti sul ring. Mi interessa sapere cosa mangia, che cosa fa quando non si allena, quanto beve e con chi passa il suo tempo libero fuori dal ring. Sono queste le cose che mi interessano veramente”.

Su una cosa Mayweather e McGregor sono d’accordo: il combattimento durerà meno dei 12 round in programma a Las Vegas. “Conor è fiducioso? Lo sono tutti – ha scherzato lo statunitense -. Sono sempre fiduciosi. Poi però cambia tutto quando ti trovi sul ring con Floyd Mayweather”.

Non c‘è stata nessuna comunicazione ufficiale sulla borsa che i due riceveranno per il combattimento. Secondo indiscrezioni Mayweather porterà a casa 100 milioni di dollari, mentre McGregor si dovrà ‘accontentare’ di 75 milioni.